Italia

seconda serata del master chef del V Memorial Bartolomeo Marchiano: chef Vincenzo Pisana

20140331_124827_resized_1FIDAPA e ZONTA, con il giovane chef Vincenzo Pisana, in sfida per la seconda serata del master chef del V Memorial Bartolomeo Marchiano

 

Alassio (SV). Dopo Moreno Tavernelli, executive chef del ristorante “Panama” di Alassio, messo in campo da Alassio Donna per la conquista del Piatto Del Cuore In Rosa  edizione 2013/14 del Memorial Bartolomeo Marchiano, FIDAPA e ZONTA promuovono un giovane chef ex alunno del “Giancardi” per la serata del prossimo 4 aprile.

Grazie alla collaborazione dei due club al femminile, gli alunni delle classi terminali del corso enogastronomico avranno la possibilità di incontrare e misurarsi con Mirella Porro, una delle allieve predilette del maestro della cucina italiana Gualtiero Marchesi.

La chef ligure, ospite d’onore per la serata di venerdì, insegna alla ALMA di Colorno (PR), la SCUOLA INTERNAZIONALE DELLA CUCINA ITALIANA diretta  dal grande  gourmet milanese; la sua presenza è voluta dalle presidenti di FIDAPA e ZONTA, Antonella Tosi e Antonella Rossato, a testimoniare il successo femminile nell’alta cucina.

Il V Memorial Bartolomeo Marchiano, intitolato al chef laiguegliese, si sta affermando sempre di più come evento culinario Rosa, con due competizioni al femminile, una in cucina e una in sala, con  “Sommelier in rosa”, patrocinato dalla delegazione provinciale di Savona dell’A.I.S. guidata da Cinzia Mattioli.

La competizione gastronomica, giunta alla sua quinta edizione, ispirata al cuoco della “Baia del Sole” che andava alla ricerca di giovani talenti per le sue brigate, punta a focalizzare, come sottolinea Angelo Marchiano, patron della manifestazione,  già leader degli albergatori liguri e presidente onorario dell’Associazione Albergatori di Alassio e Laigueglia, l’attenzione dei giovani sulla ricerca e lo studio della cucina tipica al fine di valorizzare i prodotti DOP e IGP e promuovere il turismo attraverso i piatti della tradizione .

Il Memorial ha ottenuto il patrocinio della Regione Liguria, della Provincia di Savona ed è svolto con il contributo di CONAD, dell’ Azienda Agricola Rigo di Alba, di Ortofruit Italia, della Pescheria Buongiovanni e dell’Azienda Agricola BioVio. La cena del prossimo venerdì 4 aprile 2014 è aperta a tutti. Il contributo a favore della scuola è di euro 30. Media partner della manifestazione TG Events Television.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close