EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sogliano, a Ginestreto trovati resti umani. Pista sarda?

E’ mistero,  in un pozzo di una casa disabitata  a Ginestreto, piccola frazione di Sogliano al Rubicone sono stati trovati dei resti umani . I resti umani sarebbero stati immersi per anni nell’acqua dunque sono in  un pessimo stato di conservazione.

La zona esattamente nella valle dell’Uso, dove c’è la discarica.   La zona era conosciuta in passato perché vi abitava la famiglia Moro,  scrive L’Unione Sarda, pastori sardi originari di Ovodda (Nuoro) più volte al centro di inchieste su sequestri, per esempio quello di Giuseppe Soffiantini, l’industriale bresciano rapito nel 1997.

Ai resti umani si è giunti attraverso le rivelazioni di un pentito e ora saranno affidati agli investigatori scientifici del Ris dei carabinieri: sarà necessario confrontare il Dna con quello della banca dati delle persone scomparse. Secondo quanto si apprende fonti stampa  i resti potrebbero  appartenere a un giovane di sesso maschile, di età attorno ai vent’anni, risalenti probabilmente a venti o trent’anni fa.  Forse un decesso o una scomparsa. Sembra che nel 1987 in quell’area sia scomparso un giovane ma non ci sono conferme.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com