Italia

Taurianova: la guardiania speciale de La Vecchia Guardia. Tutti i nomi dei fermati

NDRANGHETA-1 (2)Taurianova, torna alla ribalta il problema del pizzo e delle guardianie. Secondo fonti stampa (Infooggi) con l’operazione Vecchia Guardia sono stati arrestati

  • Vincenzo Giuseppe Zappia, di 49 anni;
  • Maria Zappia, di 52 anni;
  • Teresa Zappia, di 44 anni;
  • Rosetta Zappia, di 37 anni;
  • Giuseppe Zappia, di 45 anni;
  •  Domenico Cianci di 67 anni

Tutti i soggetti sarebbero nati a Taurianova dove peraltro operavano, contro di loro  è mossa l’accusa di  associazione a delinquere di stampo mafioso ed estorsione aggravata dal metodo mafioso.  

Le indagini avrebbero avuto l’ausilio di un collaboratore di giustizia, Antonio Russo.

Gli elementi fermati avrebbero imposto il servizio di  “guardiania”, per mettere fine a danneggiamenti sul terreno e apporvi la “protezione” mafiosa.  In media veniva imposti pagamenti non troppo elevati. Da quel che si apprende mezzo stampa i pagamenti delle somme legate alla guardiania erano  stati eseguiti dal 2004 al 2009, era stata dapprima di 2500 euro l’anno, da suddividersi in due pagamenti. Solo al ritorno di Domenico Cianci i prezzi sarebbero cambiati. Da 60 euro mensili a 100 euro.a. Tra gli arrestati figurano alcuni presunti componenti della storica famiglia di ‘ndrangheta degli Zappia, una volta diretta dal capobastone Giuseppe Zappia, nato nel 1912 e ucciso nel 1993 in un agguato, definito “il presidente” per avere presieduto il “summit di Montalto” del 26 ottobre 1969, interrotto dalle forze dell’ordine.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close