Italia

Taurianova: Vecchia guardia. Fermati esponenti Zappia e Cianci-Maio-Hanoman

NDRANGHETA-1 (2)Taurianova,  la Squadra Mobile di Reggio Calabria ha arrestato sei presunti esponenti delle cosche di ‘ndrangheta Zappia e Cianci-Maio-Hanoman. Le succitate cosche secondo quanto rilevato dagli investigatori avrebbero operato nel territorio di San Martino di Tauriano, frazione di Taurianova,  in provincia di Reggio Calabria. Tutti sarebbero  accusati di associazione a delinquere di stampo mafioso ed estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Si tratta dell’operazione scaturita dalle indagini dell’operazione “Vecchia Guardia”, dirette dal sostituto procuratore della Dda Giulia Pantano col coordinamento del procuratore Federico Cafiero De Raho. Vecchia Guardia ha  accertato l’attivita’ di taglieggiamento ai danni di alcuni imprenditori agricoli, che sarebbero stati costretti a pagare la “tradizionale” guardiania ai terreni, dietro la quale si cela un metodo di oppressione per trarre risorse economiche in favore della cosca di appartenenza. La Mobile di Reggio, diretta dal primo dirigente Gennaro Semeraro, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Reggio Calabria.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close