Italia

Agguato a Bari, in via Caravelli Ucciso a colpi di pistola Luigi Vessio

CarabinieriUn sorvegliato speciale di 50 anni, Luigi Vessio, è stato ucciso in un agguato avvenuto per strada, nel quartiere Catino di Bari, in via Caravelli.

Luigi Vessio è stato ferito mortalmente con colpi di arma di pistola ed è morto poco dopo l’arrivo all’ospedale San Paolo: un proiettile avrebbe reciso l’arteria femorale. Secondo quanto si apprende, ad agire sarebbero state due persone a bordo di una motocicletta che hanno esploso diversi proiettili. Sul posto i carabinieri per le indagini.

La vittima, da fonti investigative, era vicino al clan Strisciuglio.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close