Italia

Arrestati funzionario della Polizia Municipale di Roma Capitale ed ex vigile in pensione

poliziaArrestati per concussione un funzionario della Polizia Municipale di Roma Capitale e di un ex vigile attualmente in pensione. Secondo le indagini, scattate a seguito di una denuncia, i due avrebbero chiesto cinquemila euro per ‘risolvere’ un problema burocratico legato a un’attività commerciale al Tuscolano, a Roma.

L’indagine è partita da una denuncia effettuata negli uffici di polizia del commissariato Aurelio da parte un dipendente di un esercizio commerciale, un ortofrutta di via Demetriade. L’uomo  aveva raccontato alla polizia che una persona si era proposta di risolvere, dietro un compenso di 5.000 euro, un problema inerente una recente ordinanza di chiusura dell’attività da parte della Asl competente. In seguito la suddetta richiesta  era diventata sempre più pressante, anche con continui controlli sul posto. Sino a quando l’uomo, stanco di quanto stava accadendo,  ha registrato una di queste conversazione consegnandola poi ai poliziotti.

Iniziati gli accertamenti, con intercettazioni ed appostamenti, venerdì scorso, è avvenuta la consegna del denaro richiesto. I due sono stati smascherati ed arrestati. Nel corso di una perquisizione a carico dell’ex vigile urbano gli investigatori hanno trovato traccia di un’altra possibile estorsione ad un altro negozio con irregolarità amministrative.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close