EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cagliari Giovedì 10 Aprile 2014 Skepto International Film Festival

Amen!_ Moritz Mayerhofer_tedesco

Amen!_ Moritz Mayerhofer_tedesco

Grande successo alla prima giornata di inaugurazione dello Skepto International Film Festival, grossa affluenza di pubblico (oltre millecinquecento visitatori) e la prima serie di cortometraggi sottoposti al gusto degli appassionati. La seconda giornata dello Skepto, questo pomeriggio a partire dalle 16.30, è ricca e variegata. Si inizia all’Hostel Marina, con la Tavola Rotonda “Sardinia: The Sustainable Island” durante la quale verrà presentato in anteprima il progetto “20-20-20 HEROES”, nato per promuovere e diffondere la cultura del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale in Sardegna. E’ la prima di una serie di attività previste per il 2014 su tutto il territorio isolano, grazie alla collaborazione tra la Fondazione Sardegna Film Commission, il settore Energia dell’Assessorato dell’Industria della Regione Sardegna e Sardegna Ricerche. Alla Tavola Rotonda, moderata da Nevina Satta (Fondazione Sardegna Film Commission) parteciperanno Dott.ssa Simona Murroni (Settore Energia – Assessorato dell’Industria, Regione Autonoma della Sardegna) Dott.ssa Marina Masala (Sardegna Ricerche), insieme a Mariuccia Ciotta (Il Manifesto), Alessandro Signetto (Doc/It), Roberto Silvestri (Alias), Maria Paz Montecinos (From The South Side Foundation), Agron Domi (co-fondatore dell’Albania Film Commission).

Dalle 18.00 si riparte con le proiezioni con un percorso differenziato nelle due sedi dedicate: l’Hostel Marina (Scalette san Sepolcro) e l’Auditorium comunale in piazzetta Dettori. Si parte alle 18.00 all’Hostel Marina con la sezione ECOrti – Otto corti per la sostenibilità ambientale, cortometraggi narrativi e sperimentali, documentari dedicati al tema dell’ambiente. Alle 19.00 sempre all’Hostel Marina al via la sezione dedicata ai Videoclip musicali. Vari, psichedelici, sperimentali e di animazione. Notevole e originale  “Sounds of Nature” dello svizzero  Simon Weber. Tutti sardi gli italiani selezionati in questa sezione,  Fabio Ortu con Pinkemical Sunset – Orgasm  e Ten letter word, Michelangelo Paone con Le nuove regole e Dario Trovato con Loop. Dalle 21.00  proiezioni in parallelo anche nella sede dell’Auditorium comunale. Si inizia con una prima tranche di corti finalisti per proseguire con Profondo Skepto, opere che spaziano dall’horror al thriller. Per i corti finalisti, da segnalare Malakim del belga Frederike Migom (ospite del Festival), un’enigmatica sfida tra un bambino e un angelo, e Damn Girl del danese Kira Richards Hansen (già vincitore del Tirana Film Festival), che racconta con maestria e delicatezza la controversa storia di un gruppo adolescenti. Infine Amen!  originale corto di animazione a sfondo religioso del tedesco Moritz Mayerhofer, selezionato nella short list degli Oscar di animazione ed  ex giurato Skepto. Per Profondo Skepto, piatto ricco con The heat, horor psicologico del giovanissimo talento polacco Bartosz Kruhlik  e Perfect drug del belga Toon Aerts, un “viaggio” ai confini tra il gore e l’esilarante. Infine, grande successo virale per l’irriverente e splatter “Fist of Jesus” degli spagnoli David Muñoz e Adrián Cardona con oltre un milione e mezzo di visualizzazioni su Youtube.

Domani le proiezioni iniziano la mattina con Skepteen sezione dedicata alle scuole. Il pomeriggio e la sera proiezioni in tutte le sedi con Cinema e integrazione, la presentazione di Video Comic a cura di Alessandro Ippolito, lo Speciale Commedie, e Skeptyricon.  Oltre alla consueta scorpacciata di film segnaliamo alle 12.00 il primo di una serie di “Aperitivi cinematografici” con autori e giurati.

L’ingresso è gratuito.

Per altre informazioni: www.skepto.net

Programma completo Cagliari: http://www.skepto.net/it/content/programma-2014


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com