Italia

Camorra a Roma Nuovi sequestri a bar e pizzerie

carabinieri1I carabinieri del comando provinciale di Roma nell’ambito hanno ulteriormente sequestrato attività commerciali, immobili e quote societarie, per un valore di 7 mln, nell’ambito dell’inchiesta che ha portato all’arresto degli imprenditori napoletani Luigi, Antonio e Salvatore Righi e al sequestro di pizzerie e ristoranti nel centro di Roma.

Il nuovo provvedimento di sequestro riguarda una gelateria e altri quattro bar-pizzerie in pieno centro storico della Capitale. Sigilli anche ad immobili in provincia di Napoli e a una società di Reggio Calabria attiva nella vendita e noleggio di mezzi agricoli e di movimento terra.

I tre fratelli Righi sono ritenuti responsabili di attività di riciclaggio svolte nella gestione di esercizi commerciali per conto del clan camorristico Contini.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close