Rubriche

Negrar al via il Palio del Reciolo. Programma ricco di eventi solidali

negrar“Palio del Recioto” di Negrar dal 6 al 22 aprile. Si tratta di uno degli eventi più significativi ed importanti organizzato come da tradizione dalla  Pro Loco “Emilio Salgari” di Negrar.

Diversi gli eventi tra cui si segnala il 12 aprile la partita di calcio solidale tra gli ex Chievoverona e la selezione locale e martedì 22 aprile il 53° “Gran Premio Palio del Recioto”, corsa ciclistica internazionale under 23.


Sabato 12 aprile, gli ex Chievoverona disputeranno una partita a scopo benefico con la selezione locale, il cui ricavato sarà destinato dall’associazione “Cuorechievo” per pagare l’intervento di Georgiana, una bambina di pochi anni affetta da un morbo invalidante. Nel pomeriggio, invece, ci sarà il tradizionale memorial Luciano Pasetto riservato alla categoria pulcini. Il 13 aprile, il tradizionale concerto pasquale della banda comunale e della banda musicale “C.Borgna” di Mandrisio di Fagagna & majorettes Furlanutes. Alla sera, al palatenda, si terrà la pubblica presentazione delle aziende partecipanti al “Palio del Recioto”.


Le giornate centrali di tutta la manifestazione saranno quelle Pasquali. Nel pomeriggio di sabato 19 aprile ci sarà l’apertura degli stand che proseguirà domenica 20 aprile con l’inaugurazione dei chioschi che ospitano le cantine partecipanti al Palio. Lunedì 21 aprile, alle ore 18.00, si terrà la proclamazione del Recioto vincitore, valutato da un’attenta commissione di enologi ed esperti. La corsa ciclistica “Gran Premio Palio del Recioto”, gara internazionale attesa da appassionati e non, è invece prevista per martedì 22 aprile. Durante l’intera durata della manifestazione saranno allestiti banchetti enogastronomici, mercatini con prodotti del territorio e della tradizione popolare, mostre di artisti locali e internazionali. Sono in programma, inoltre, spettacoli culturali, cabaret e serate danzanti.

Nel calendario della manifestazione si inseriscono, inoltre, due importanti convegni. Il 15 aprile si parlerà di “Riforma delle politiche agricole comunitarie: effetti e conseguenze sul comparto vitivinicolo”, mentre il 17 aprile è previsto l’incontro “Alcool e guida dei veicoli: regole e nuovi approcci culturali – bere responsabile per una guida responsabile”.

Novità di quest’anno sarà la presenza di alcuni produttori di prosciutto crudo San Daniele con i quali si sta dialogando per un gemellaggio enogastronomico tra due prodotti d’eccellenza: il prosciutto crudo S. Daniele e il Valpolicella Superiore. Durante l’intera durata dell’evento funzionerà uno stand dove sarà possibile gustare varie specialità culinarie, accompagnate dal buon vino Valpolicella. (Veronasera)

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close