Italia

Pescara Si dà fuoco in auto con la figlia

vfDramma nel pomeriggio a Pescara, dove un uomo di 48 anni e la figlia di cinque anni sono morti carbonizzati in via Lago di Chiusi, nel quartiere Rancitelli.

Secondo quanto si apprende dalle prime notizie, l’uomo si sarebbe chiuso in auto insieme alla moglie e alla bambina e avrebbe dato fuoco al mezzo. Mentre la donna è riuscita a fuggire dall’abitacolo inutile il suo tentativo di salvare la bambina che il padre teneva stretta a sè. A dare l’allarme alcuni passanti.

Sul posto oltre ai soccorsi, i vigili del fuoco, la squadra mobile di Pescara e la squadra volante . La donna e’ stata ricoverata in ospedale. Sembra che i due fossero separati e che l’uomo fosse stato denunciato dalla donna per violenze.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close