Italia

Sora Omicidio di Mario Grossi , arrestati due vicini di casa

vfI due sono stati arrestati con l’accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere. Intanto continuano le ricerche del corpo di Mario Grossi

Sono stati arrestati i due uomini di circa cinquant’anni che ieri pomeriggio erano stati fermati per l’omicidio di Mario Grossi, 78 anni, residente a Sora, in provincia di Frosinone. L’anziano, secondo una ricostruzione dei carabinieri, è stato pestato e ucciso, prima di essere gettato nel fiume Liri. I due, operai e vicini di casa della vittima, sono accusati di omicidio.

È successo ieri in località Compre, vicino al corso d’acqua. Il movente dell’omicidio sarebbe passionale e legato a una badante straniera.

I sommozzatori dei vigili del fuoco sono impegnati a scandagliare il letto del fiume alla ricerca del cadavere dell’anziano.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close