EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Torino Operaio cassaintegrato si lancia dal decimo piano

ambulanza1Un uomo di 43 anni si e’ ucciso questa mattina a Torino lanciandosi dal decimo piano di un palazzo in corso Sebastopoli, 297. L’uomo, sposato e con due figli, era un dipendente di Seat Pagine Gialle in cassa integrazione per due giorni al mese.

A quanto si apprende l’uomo questa mattina era andato a trovare i genitori, ma si è diretto invece all’ultimo piano del palazzo per poi lanciarsi nel vuoto dalla finestra delle scale. Ad ora non sarebbe stato trovato alcun biglietto con le spiegazioni del suo estremo gesto.

Secondo le prime indagini dei carabinieri, l’uomo era depresso da tempo. Non ci sono ancora elementi che possano far pensare ad un suicidio per il suo stato di cassa integrato.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com