Editoriali

Un’edizione “coi fiocchi” di “Pic&Nic a Trevi”

TreviproducEccellenza“Pic & Nic a Trevi, arte, musica e merende tra gli olivi”

TREVI – Nonostante la chiusura col mal tempo si conferma, senza dubbio, un’edizione “col botto” quella di questo settimo “Pic&Nic a Trevi”. Le previsioni sull’affluenza sono state infatti abbondantemente superate sia tra coloro che hanno partecipato al picnic tra gli olivi sia tra coloro che più semplicemente hanno scelto Trevi per una passeggiata nel borgo medievale potendo godere delle tante attività in programma nei tre giorni di evento.


“Una grande soddisfazione soprattutto perché i visitatori sono stati in maggioranza non locali, ma provenienti da altre regioni – così il Sindaco di Trevi, Bernardino Sperandio che aggiunge: i tanti turisti venuti a Trevi per Pic Nic hanno espresso grande apprezzamento sia per l’organizzazione, per l’idea stessa di Pic&Nic e per il cibo locale assaporato durante il picnic per il quale vorrei ringraziare l’Ente Palio dei Terzieri. Grazie alla collaborazione con i Terzieri infatti è stato possibile questo anno, organizzare questo evento che denota Trevi sempre più come la città dell’accoglienza, del buon vivere e dell’olio”

Anche Stefania Moccoli, Assessore al Turismo del Comune di Trevi, si dice molto soddisfatta della buona riuscita dell’evento che si conferma contenitore di grande valenza per la promozione anche fuori regione, non solo di Trevi, ma dell’intero territorio. Gran parte dei visitatori proveniva infatti da altre regioni italiane, attratti dall’opportunità offerta da PicNic di vivere tre giorni all’aria aperta degustando cibi genuini tra gli ulivi.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close