EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Vibo Valentia Sospesi dal servizio ed indagati 17 tra medici, infermieri ed amministrativi

cartellino1Diciassette persone tra dirigenti sanitari, assistenti amministrativi e infermieri in servizio al presidio ospedaliero di Pizzo Calabro ( Vibo Valentia) sono stati sottoposti a misure cautelari dai Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia e della Stazione di Pizzo. Tutti e diciassette sono stati sospesi dal servizio per due mesi e dovranno rispondere di truffa aggravata.

A quanto risultato dalle indagini avviate già dal giugno 2012 si allontanavano arbitrariamente dal luogo di lavoro o non si presentavano affatto e consegnavano il badge a colleghi che avevano il compito di timbrare il cartellino al posto loro. 

Le segnalazioni erano giunte da parte di privati cittadini bisognosi d’ intervento o di assistenza a vario titolo, giunti nella struttura spesso non trovavano gli addetti ai servizi.

Ingente anche il danno economico provocato all’erario in virtù di ore di lavoro retribuite mai prestate.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com