EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Vicenza, Bomba day, 25 aprile, ecco come comportarsi

vicenza bomba day Vicenza, un 25 aprile veramente differente. Il 25 aprile di Vicenza sarà il Bomba day infatti è quella la data scelta per disinnescare un ordigno bellico dell della Seconda Guerra Mondiale trovata a Vicenza, vicino alla base militare Dal Molin. Mille e 800 chili di esplosivo, L’Mk2, messa al sicuro all’interno di una cassa di legno, completamente circondata da mura alte decine di metri, formate da sacchi di sabbia, verrà “despolettata” e svuotata il prossimo 25 aprile. Di seguito le indicazioni date dal Comune di Vicenza.

Programma di evacuazione

E’ OBBLIGATORIO PER TUTTI USCIRE DALL’AREA DA EVACUARE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 8.30 DEL MATTINO.

Fase di evacuazione

Ore 7.00: le sirene di tutti i mezzi di soccorso suoneranno per ricordare ala cittadinanza di abbandonare l’area interessata.

Ore 7.30: chiusura delle strade di accesso all’area. Sarà vietato l’ingresso, si potrà solo uscire dall’area di evacuazione.

Ore 8.30: termine delle operazioni di evacuazione e inizio del controllo dell’area da parte delle Forze dell’Ordine. Dopo le 8.30 chiunque verrà trovato all’interno dell’area da evacuare sarà allontanato.


Il rispetto degli orari è fondamentale per consentire di terminare le operazioni nei tempi previsti.

Inizio operazione di disinnesco

Ore 9.00: una volta che l’area sarà stata evacuata inizierà il lavoro degli artificieri. L’inizio delle operazioni di disinnesco della bomba sarà segnalato dal suono delle sirene di tutti i mezzi di soccorso.

Le operazioni dureranno circa 7 ore, salvo imprevisti.

Termine delle operazioni

Il termine delle operazioni, e quindi la possibilità di rientrare nelle abitazioni, sarà segnalato:

  • dal suono delle sirene;
  • attraverso il personale della protezione civile presente nei posti di blocco e nei centri di accoglienza;
  • su questo sito alla voce “Notizie”) e sui profili Facebook e Twitter Città di Vicenza;
  • attraverso radio e televisioni locali;
  • tramite sms per coloro che si iscriveranno al servizio (per Vicenza e Costabissara è necessario mandare un messaggio sms con il proprio nome, cognome, indirizzo e comune al numero 3667774909; per Caldogno occorre iscriversi al servizio Sms Alert direttamente sul sito del Comune (link:http://www.comune.caldogno.vi.it/.

Modalità di sgombero

L’area di sgombero sarà delimitata da blocchi stradali che entreranno in funzione alle ore 7.30.

Chiunque al mattino di venerdì 25 aprile dovesse entrare nella zona da evacuare per prelevare parenti o amici, dovrà farlo entro le ore 7.30.

Dopo tale orario sarà consentita solo l’uscita dall’area.

Si invitano i cittadini a limitare al massimo l’uso del cellulare poiché le linee telefoniche potrebbero avere problemi di sovraccarico. Si precisa che la rete di telefonia mobile è utilizzata anche dai servizi di soccorso pubblico.


In caso di esito negativo

Sospensione operazione per motivi tecnici

  • sarà data comunicazione della possibilità di rientrare a casa, tramite sms, siti internet e social, centri accoglienza, tv, radio.

Fallimento operazione di disinnesco (esplosione)

  • l’area evacuata rimarrà chiusa: è necessario lasciare libere le strade di accesso all’area evacuata per i mezzi di soccorso e non avvicinarsi ai posti di blocco;
  • saranno emanate necessarie disposizioni per affrontare la situazione di crisi, tramite numero verde, sms, siti internet e social, tv, radio.

Per informazioni e segnalazioni

Numero verde 800-127812

dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19
il sabato dalle 9 alle 12
il 20 e 21 aprile dalle 9 alle 19
il 22,23 e 24 aprile dalle 9 alle 22
il 25 aprile dalle 6 alle 22

In caso di emergenza

Numeri da chiamare solo in situazioni di emergenza

Vigili del Fuoco 115

Emergenza Sanitaria (SUEM) 118

Polizia 113

Carabinieri 112

Guardia di Finanza 117


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com