Italia

Adriatica Ambiente di Mosciano Sant’Angelo Arrestati in cinque

CarabinieriI Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Pescara, questa mattina hanno tratto in arresto 5 persone tra titolari e dipendenti di un’azienda dell‘Adriatica Ambiente di Mosciano Sant’Angelo. Contestualmente è stato posto sotto sequestrato un impianto di stoccaggio rifiuti nel teramano. L’operazione è giunta al termine di un’indagine del Noe di Pescara.

I reati contestati sono associazione per delinquere, traffico illecito di rifiuti e illecita concorrenza. Le indagini sono su raccolta, trasporto e stoccaggio di olio vegetale esausto.Il provvedimento è del Gip del Tribunale dell’Aquila, Giuseppe Romano Gargarella, su richiesta del Sostituto Procuratore della Dda, David Mancini.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close