Italia

Coisp: maglie pro Speziale? Napoli Cagliari non si giochi. Evitare la vergogna

franco-maccari-segretari-generale-coisp (1)MIGLIAIA DI MAGLIETTE
PRO-SPEZIALE ORDINATE DAI TIFOSI DEL
NAPOLI, IL COISP: “NON SI GIOCHI! E’ UNA
VERGOGNA DA EVITARE A TUTTI I COSTI!”

“La partita Napoli-Cagliari non si deve giocare. Non si può consentire a migliaia di  persone di inneggiare all’assassino di un Poliziotto: bisogna evitare a tutti i costi questa  vergogna per l’intero Paese”! E’ quanto afferma Franco Maccari, Segretario
Generale del COISP – il Sindacato Indipendente di Polizia, apprendendo la notizia  secondo cui gli ultras del Napoli avrebbero ordinato 30 mila magliette con la scritta  “Speziale libero” da distribuire in curva prima della partita. “Chiediamo l’intervento del
Presidente del Consiglio e del Ministro per l’Interno – dice Maccari – perché in gioco ci  sono i valori fondanti della nostra Democrazia ed il senso stesso del nostro lavoro.
Chiediamo anche che il Prefetto ed il Sindaco di Napoli intervengano per evitare questa  vergogna che infangherebbe l’immagine di una nobile città. Se la partita si giocherà in  uno scenario simile, vorrà dire che saremo mandati a garantire la sicurezza di persone
che ci esibiscono spudoratamente il loro odio, ed a questo siamo abituati. Ma vorrà dire  soprattutto che lo stato dimostrerà di non avere alcun rispetto per il dolore delle mogli,  dei figli, delle famiglie dei Poliziotti che sono usciti di casa per compiere il proprio
dovere, e sono tornati chiusi in una bara: dimostrerà di non avere alcun rispetto per una  donna come Marisa Grasso, la vedova di Filippo Raciti, che con la testimonianza della  sua sofferenza dignitosa e composta quanto profonda, ha insegnato all’Italia intera il
senso della scelta di vestire una divisa. Noi Poliziotti siamo disposti a qualunque  sacrificio chiesto dal nostro Paese, ma vogliamo essere certi che se moriremo  compiendo il nostro dovere, i nostri cari saranno tutelati, non insultati e derisi dallo  stesso Stato che difendiamo ogni giorno. Tanto varrebbe levarsi la divisa, e fare una  diversa scelta di vita. Magari quella del delinquente, l’unica figura che nel nostro Paese  sembra meritare ogni tipo di riguardo e tutela”!

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close