Sport

Dario Levi e Fremito D’Arja in testa alle Regate Internazionali Audi Tron Series Melges 20

VelaPorto Ercole- Proseguono con una serie di spettacolari regate le Audi tron Sailing Series 2014. Dopo la bella tappa napoletana ora la flotta Melges 20 è impegnata a Porto Ercole. Le regate disputate finora hanno visto un vento instabile ( da sud-sudest che ha soffiato tra i 6 e i 9 nodi) e sono state egemonizzate da Fremito d’Arja (Levi-Bianchi-Lagi, 1-2-4-1), già vincitore della Gold Cup del 2012 e finito quarto nella tappa partenopea. Brillantemente assistito dal tattico Niccolò Bianchi, ispirato nel leggere le continue oscillazioni della brezza, l’owner-driver Dario Levi ha così guidato il suo team verso la conquista della leadership provvisoria. Al secondo posto a ben tredici punti di distacco c’è il convincente Raffica (Orofino-Brcin-Scotto, 2-12-5-2), che in occasione della prima tappa del circuito organizzato da B.Plan Sport&Events in collaborazione con Melges Europe aveva chiuso al quinto posto, mentre a quattordici punti di distanza c’è Mezza Luna (Franchini-Montefusco-Corbucci, 6-3-9-4). Al quarto posto provvisorio si trovano i campioni europei di Legionario (Capolino-Ivaldi-Battisti, 5-6-2-12), seguiti da Monaco Racing Fleet (Miani-Benussi-Bussani, 14-5-17-3). Questa mattina sono in programma le ultime due prove: prima partenza alle ore 11. C’è da scommettere che le regate saranno seguite anche oggi da un gran numero di appassionati così come è avvenuto ieri quando una folla di turisti, curiosi e residenti ha seguito con entusiasmo le spettacolari evoluzioni della flotta Melges. Un continuo via vai di appassionati si è registrato presso il villaggio Audi operativo presso il molo De Angelis. I visitatori hanno avuto modo di mettersi al volante dei modelli di punta della casa automobilistica di Ingolstadt. A Porto Ercole sono a disposizione S3 Sportback, A1 Sportback, A3 g-tron, SQ5 e RS6
Oltre al main sponsor Audi a supportare le Audi tron Sailing Series sono Kuehne+Nagel e Torqeedo motori elettrici. L’evento conta anche sul supporto di partner tecnici quali l’Ente Fiera di Genova, Nespresso e Olicor. Questa la classifica alla vigilia dell’ultima giornata. 1) Fremito d’Arja (Levi-Bianchi-Lagi, 8, 1-2-4-1); 2) Raffica (Orofino-Brcin-Scotto, 21 2-12-5-2);
3 Mezza Luna (Franchini-Montefusco-Corbucci, 22 6-3-9-4); 4) Legionario (Capolino-Ivaldi-Battisti, 25 5-6-2-12), ; 5) Monaco Racing Fleet ( Principato di Monaco, Miani-Benussi-Bussani, 39 14-5-17-3); 6) Ita 157 ( Farneti-Musone-Ivaldi), 42; 7) Cinghiale ( Stati Uniti, Wilber-Kotuon- Kuscher), 46; 8) Chimera ( Gambardella- Cupane-Picciurro), 50; 9) Tomahauk ( Santucci- Fornaro-Simoncelli), 50; 10) Asante Sana ( Dutto-Togni- Collotta), 52.
PAOLO ALMANZI


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close