Italia

De Oliveira, calciatore brasiliano, distrugge auto di Matuzalem e fugge

ambulanza1Un calciatore brasiliano che gioca nel campionato polacco, Nerylon Ferreira De Oliveira, 26 anni, ubriaco e senza patente, si è schiantato contro un muro e si è dato alla fuga lasciando nell’automobile una ragazza di 18 anni ferita. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri per omissione di soccorso, guida senza patente e in stato di ebbrezza.

E’ successo la notte scorsa ad Arenzano, nella riviera genovese di Ponente, dove Nerylon Ferreira De Oliveira, 26 anni si trovava a bordo di un’automobile  di proprietà di un altro calciatore brasiliano, che gioca nel Genoa, Francelino Matuzalem. Secondo una prima ricostruzione, De Oliveira si è schiantato contro un muro in via Unità d’Italia in un incidente avvenuto senza concorso di altri veicoli e poi è fuggito. Identificato e rintracciato  è risultato positivo al test sull’alcol. Processato per direttissima è stato condannato a 1 anno e 4 mesi di reclusione (con pena sospesa).


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close