Società

Desigual: il video scandalo sulla maternità ed i preservativi bucati. Festa della mamma

Desigual: il video scandalo sulla maternità ed i preservativi bucati Anche la festa della mamma diventa un importante momento di marketing magari irriverente e provocatorio. La nota casa di moda Desigual ha lanciato uno spot veramente differente. Lo spot di Disegual pare voglia assecondare il desiderio di maternità delle donne anche il video è diventato vero oggetto di critiche e commenti.

Nel video si toccano infatti i temi della maternità, degli anticoncezionali e dell’aborto. Temi caldi, caldissimi.Nello spot appare una ragazza completamente vestita da Desigual  ovviamente, la giovane si specchia e gioca a fare la mammina indossando un cuscino. La scena oggetto di censura e critiche invece vede la protagonista dello spot iniziare a bucare preservativi con l’obiettivo di regalare alle giovani donne la maternità magari anche senza il consenso del partner. Durante la scena in questione, il marchio si limita a inserire un sottotitolo con l’indicazione “Non imitare”.


La campagna diventa virale scatenando un putiferio di commenti di ogni genere, la versione spagnola ad esempio è stata contestata attraverso l’hastang #tudecides  e tantissimi sono gli interventi di  YoDecido, capofila nell’opposizione alla proposta di legge antiabortista del governo Rajoy, che limiterebbe la possibilità di abortire a casi di stupro o a gravi ripercussioni fisiche e psichiche sulla madre.

A condannare lo spot non solo le donne ma anche gli uomini, infatti pare che il messaggio dato sia la non influenza degli uomini nella decisione consapevole di affrontare la maternità.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close