Società

La Liguria ama la Russia ed avvia un Progetto Culturale ed Informativo Italo-Russo

gazeta4Alassio- Una serie di importanti iniziative sono state messe in atto ad Alassio dal Centro Studi dell’ Istituto alberghiero “ Giancardi”, guidato dal dirigente scolastico Salvatore Manca. Un giornale on line, un forum permanente sul turismo ligure, un modo per far conoscere le bellezze della Liguria, incontri, dibattiti, eventi, educational, workshop e manifestazioni: sono questi in estrema sintesi gli obiettivi che si pongono i promotori. Il giornale on line in lingua russa “ Gazeta Italia Riviera” si rivolgerà in particolare alle nazioni russofone ed ai turisti che soggiornano nella nostra regione e in Costa Azzurra: “ Sarà un mezzo- dicono al Centro studi alassino-  per comunicare e diffondere viralmente l’appeal della Riviera Ligure. Nell’anno del turismo Italia-Russia il nostro Centro Studi si pone l’ obiettivo di far conoscere la Riviera ligure. Wiki brand e social network saranno gli strumenti per promuovere e divulgare attraverso la “Gazeta” , eventi, cultura, sport, tendenze, food, shopping, fitness e wellness della nostra regione. Ci sarà anche spazio per l’intrattenimento, il tempo libero con la presentazione di itinerari tra arte-natura-cultura ed enogastronomia”. L’ obiettivo è anche quello di utilizzare adeguatamente le piattaforme dei social network e l’enorme patrimonio di relazioni e comunicazioni 2.0 costituito dai turisti russi che soggiornano in Liguria e che a loro volta tornati nel loro paese potranno diventare giornalisti e testimonial della Riviera. La Gazeta Italian Riviera fornirà un panorama aggiornato di tutti i servizi e le opportunità proposte da privati, enti pubblici ed associazioni da Aulla a Nizza, in Costa Azzurra. La conferenza stampa di presentazione del nuovo giornale si è svolta questo pomeriggio nella sede del prestigioso Grand Hotel di Alassio, alla presenza, tra gli altri del console russo a Genova, Evgeniy Boykov. Per coloro che volessero avere maggiori informazioni, o collaborare alle numerose iniziative del Centro Studi alassino, è possibile visitare il sito del progeto gazetaitalianriviera.ru e o la  pagina facebook “La Voce della Russia” Moasca.

    PAOLO ALMANZI

 


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close