Italia

Livorno Luciano Rinaldi uccide la moglie Cosetta Barsotti e tenta il suicidio

carabinieri1Tragedia familiare questa mattina in un appartamento di via Guarducci nella zona Nord di Livorno.

Un anziano, Luciano Rinaldi, 81 anni, affetto da Alzheimer, ha ucciso la moglie Cosetta Barsotti di 80 anni tagliandole la gola con un coltello da cucina.Poi ha tentato il suicidio.

E’ successo intorno alle 9.30 , e secondo quanto si apprende a trovare la madre morta ed il padre agonizzante, sarebbe stato il figlio della coppia, al momento del suo rientro a casa. La donna è stata ritrovata in camera sul suo letto in una pozza di sangue, mentre il marito con un coltello in una mano stava cercando di uccidersi.
L’anziano e’ stato ricoverato in ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close