Esteri

Monaco: ‘ndrangheta colpisce Helene Pastor?

NDRANGHETA-1 (2)Monaco, agguato alla nota ereditiera  Hélène Pastor, 77 anni. Madame Pastor è rimasta ferita gravemente da alcuni colpi di arma da fuoco da fuoco davanti all’ospedale Archet di Nizza, dove era andata per fare visita al figlio.

La Pastor è ricoverata all’ospedale Saint Roch in prognosi riservata, l’autista.

Gli inquirenti esaminano diverse piste tra cui quella dell’ndrangheta.

Intanto l’agguato sarebbe stato compiuto da due persone, come hanno raccontato alcuni testimoni, che poi si sarebbero allontanati “tranquillamente”. Hélène Pastor era in una macchina, una nera Lancia Voyager , guidata dal suo autista-maggiordomo , Mohamed D. 54 anni, quando un uomo ha sparato sul parabrezza. Poi avrebbe sparato dentro la vettura. L’autista si è accasciato sopra la ruota e la macchina cha continuato ad avanzare per circa cinquanta metri prima di fermarsi contro una parete.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close