EconomiaEditoriali

Napoli: contestato Matteo Salvini

Il tuor elettorale di Matteo Salvini sbarca in Campania, mattinata di comizi per il leader della Lega che dopo uno stop a Salerno è giunto a Napoli  dove alcune decine di persone, alcune delle quali con bandiere del Regno delle due Sicilie lo avrebbero contestato.

La contestazione a Matteo Salvini è andata in scena  in Piazza Carlo III a Napoli, i manifestanti hanno  costretto Salvini ad andare via in pochi minuti. . “Buffone, vergogna”, hanno urlato alcuni napoletani, tenuti a distanza dalle forze dell’ordine, mentre un’altra persona ha provato ad avvicinarsi per spintonarlo, ma e’ stato fermato prima. Riferendosi ai fatti accaduti sabato a Roma in occasione della finale di Coppa Italia, alcuni manifestanti hanno inveito contro Salvini dicendogli “sei tu la vera carogna, lavati con il fuoco”. Le proteste sono proseguite anche quando il leader del Carroccio, capolista alle prossime Europee, e’ rientrato in auto, tanto che gli altri candidati e alcuni simpatizzanti stanno pensando di interrompere la manifestazione e smontare il gazebo allestito in piazza. (AGI) .

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close