EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sassari, Nicola Sanna Un asse di sviluppo economico tra Sassari e Olbia utile per la Sardegna

Giovannelli_Sanna in Comune

Giovannelli_Sanna in Comune

Nicola Sanna ha incontrato il sindaco della città gallurese Giovanni Giovannelli

 

SASSARI 17 maggio 2014 – E’ uno dei punti fermi del programma del candidato sindaco per il centrosinistra Nicola Sana, la creazione di un asse di sviluppo dell’economia delle due aree del Nord Sardegna. È stato questo il tema dell’incontro tra Nicola Sanna e il sindaco di Olbia Giovanni Giovannelli, avvenuto oggi a Olbia, nella sede del Comune gallurese, e che ha visto i due concordare su un’azione strategica e sinergica tra i due territori, per fare del Nord Sardegna un’area competitiva in Europa e nell’isola a beneficio della stessa.

 


Uno dei temi fortemente condivisi è stato l’interconnessione ferroviaria tra l’aeroporto di Alghero e l’aeroporto di Olbia che, assieme alla strada quattro corsie in fase di realizzazione, consentirà di aver un’area di circa 600 mila abitanti connessa con le porte di accesso al traffico passeggeri e merci. Ulteriore punto di contatto è stato confermato nel concertare l’utilizzo del 5 per cento delle risorse del fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) e del fondo sociale europeo destinato alle aree urbane, argomento che dovrà essere discusso nelle prossime settimana tra i Comuni e la Regione Sardegna.

Nicola Sanna ha ribadito la necessità che gli accessi alla città di Sassari, provenienti dal nuovo tracciato Sassari-Olbia, siano progettati e realizzati in modo tale che la città di Sassari possa collegarsi alla nuova arteria in modo più semplice e sicuro dell’attuale.

Sempre in tema di trasporti e gestione dei porti è stato posto l’accento sulla ventilata cancellazione delle autorità portuali che, al contrario è stato detto, devono essere rilanciate in un’ottica sinergica per il Nord Sardegna e dovranno sempre più attrarre movimento di passeggeri, anche crocieristico, oltre che merci.

Nel corso della discussione non è mancato l’accenno alla tutela e potenziamento del sistema sanitario del Nord Srdegana e delle politiche per il diritto allo studio universitario, aprendo un tavolo di discussione con la Regione affinché competenze, risorse finanziarie e umane siano trasferite ai comuni sedi di università o loro sedi gemmate .

Il sindaco Giovannelli ha apprezzato i punti del programma di Nicola Sanna che, tra l’altro, sul tema della cittadinanza attiva ha visto la città di Olbia costituire, con proprio regolamento comunale, i comitati di quartiere così come li ha proposti Nicola Sanna nel suo programma.

Entrambi i protagonisti dell’incontro hanno salutato con entusiasmo la nuova pratica politica di relazioni tra le due città. Giovannelli ha auspicati che il candidato del centrosinistra di Sassari abbia successo nelle prossime elezioni del 25 maggio.

A margine dell’incontro si è svolta una riunione, a cui ha partecipato anche il sindaco di Olbia, tra Nicola Sanna e gli assessori comunali olbiesi del Pd, il gruppo consiliare e il segretario cittadino Pd Angela Corda. Anche da parte loro è stato espresso apprezzamento per la novità dell’incontro.

Nicola Sanna, infine, ha incontrato l’onorevole Giampiero Scano che, in qualità di componente della commissione giustizia del Parlamento, ha ribadito l’impegno per la trasformazione della sezione staccata della Corte di appello di Sassari in vera e propria sezione autonoma. Allo stesso modo, si è convenuto sul fatto che a Olbia deve vedere riaperta la sede del tribunale della città.

 

 

 

 

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com