EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Stezzano Accoltella la compagna durante una lite

CarabinieriUn uomo di 43 anni, di Stezzano (Bergamo), ha accoltellato la compagna all’addome ieri sera in una abitazione di via Edison. L’accoltellamento è avvenuto al culmine di una violenta lite tra i due. Il tempestivo intervento dei soccorritori del 118 ha salvato la vita della donna, che è stata trasportata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove è stata operata. Le sue condizioni sono gravi, anche se non sarebbe in pericolo di vita.

L’uomo, all’arrivo dei soccorsi, ha tentato di dire che era stata la stessa donna a ferirsi in un tentativo di suicidio, teoria che non ha convinto i carabinieri. Secondo gli inquirenti, invece, il 43enne, durante una lite, accecato dall’ira avrebbe impugnato un coltello e avrebbe sferrato una pugnalata all’addome della donna, ferendola gravemente e provocandole una violenta emorragia.

 Il quarantatreenne è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION