Italia

Torino, scontri al Corteo Primo Maggio, fermati No Tav

 

Archivio
Archivio

Torino, è tensione allo storico corteo del Primo Maggio. Tra i manifestanti un gruppo di antagonisti e No Tav,  autoproclamatesi  «spezzone sociale» , è venuto a contatto con la coda della manifestazione, dove è presente la rappresentanza del Pd.

Le scintille sarebbero scattate quando all’interno dello spezzone PD è stato notato il  senatore Stefano Esposito, noto per le sue posizioni a favore della Tav. Dallo «spezzone sociale» della manifestazione sono volati oggetti contro le forze dell’ordine, tra cui alcune sedie dei dehors dei bar. Le forze dell’ordine hanno risposto con cariche di alleggerimento. Fermati alcuni manifestanti. Al corteo i manifestanti dei No Tav avrebbero  portato anche Cartelli, striscioni e slogans contro la polizia sul caso Aldrovandi.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy