Italia

Torre Annunziata Freddati in un agguato Roberto e Giovanni Scognamiglio

polizia1Duplice omicidio ieri notte a Torre Annunziata, dove due fratelli Roberto e Giovanni Scognamiglio, pregiudicati di 24 e 41 anni, sono stati freddati all’interno della loro villetta a due piani di via Andolfi. Uno dei due è morto sul posto, l’altro, poco dopo in ospedale.

Sul posto la polizia scientifica ha trovato decine di bossoli, ogive, frammenti di proiettili e anche una pistola calibro 9 Luger con ancora 10 cartucce nel caricatore e il colpo in canna.

Gli investigatori del Commissariato della Polizia di Stato di Torre Annunziata presumono che i due fratelli, già noto alle forze dell’ordine, conoscessero i loro assassini, diversamente non avrebbero aperto la porta all’una di notte a degli sconosciuti. Nessuna ipotesi del duplice omicidio viene scartata anche se sembra prevalere quella dell’omicidio maturato a causa delle attività usuraie dei due fratelli.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close