Italia

Trinitapoli Antonio Carbone ucciso a colpi di fucile

pistola

Omicidio questa mattina a Trinitapoli (Barletta-Andria-Trani), dove è stato ucciso Antonio Carbone, 71 anni. L’uomo è stato raggiunto da alcuni colpi di fucile. Secondo quanto ricostruito, la vittima, intorno alle 5.30, si trovava a bordo della sua auto quando è stato affiancato da un’altra da cui sono partiti i colpi. Il delitto è avvenuto nel centro della cittadina.
L’uomo, con qualche piccolo precedente penale, era fratello di Cosimo Damiano Carbone che sta scontando l’ ergastolo per l’omicidio di Savinio Saracino, avvenuto a Trinitapoli dieci anni fa.
Sull’episodio indagano i carabinieri di Foggia.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close