EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tutto ciò che puoi fare in Emilia Romagna il 2 di giugno

download (85)EMILIA-ROMAGNA: in occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica, i musei e siti archeologici statali dell’Emilia-Romagna rinunciano al giorno di chiusura settimanale per condividere i propri scavi e collezioni con chi volesse trascorrere il lungo ponte di inizio giugno alla riscoperta delle ricchezze culturali del nostro Paese. Apertura straordinaria dunque per i monumentali resti della città romana di Veleia; il Museo Archeologico Nazionale di Parma; il Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria” di Marzabotto e gli annessi scavi dell’antica Kainua; Il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara, dove sono ospitate le mostre “Ferrara al tempo di Ercole I d’Este. Scavi archeologici, restauri e riqualificazione urbana nel centro storico della città”, (visitabile fino al 13 luglio 2014), e “Ritorni”, selezione di reperti sequestrati dal Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale (allestita fino al 30 giugno 2014); e ancora la Villa Romana di Russi con i suoi splendidi mosaici e il Museo Archeologico Nazionale di Sarsina.

RAVENNA: sabato 31 maggio il centro storico di Ravenna ospiterà la prima Notte Dei Libri, una festa all’insegna del libro e della lettura per tutte le età. Nelle biblioteche, nelle librerie e nei caffè tanti gli eventi che trasformeranno il centro storico cittadino in un cantiere culturale a cielo aperto.

BOLOGNA: musica, teatro, incontri e gastronomia, tutto rigorosamente in strada, per riscoprire i quartieri all’insegna della cultura e del divertimento. Numerosissime le iniziative organizzate questo fine settimana in occasione delle notti bianche di via San Felice e della Bolognina. Musica dal vivo gospel e jazz, lezioni di tango e apertura straordinaria dei negozi faranno da sfondo ai numerosi stand di artigianato e gastronomia. Davanti all’Ippodromo sarà inoltre attivo “Green Navile”, un punto d’informazione aperto a tutti: tecnici di Hera e ClimAbita spiegheranno ai cittadini i meccanismi per la riduzione, il riuso e il riciclo dei rifiuti e le tecniche per rendere la propria casa sostenibile riducendo i consumi energetici.

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION