Italia

Assemini: Giovanna Piras. Giorgio Garau iscritto nel registro degli indagati?

Giovanna Piras, foto Unione Sarda
Giovanna Piras, foto Unione Sarda

Ci sono novità sulla scomparsa di Giovanna Piras, la bidella di Assemini scomparsa nel nulla da Assemini il 13 di gennaio.

Secondo uno scoop dell’Unione Sarda, sembra che nelle sigarette e nella tazza di latte non ci sia DNA femminile. La prova dunque smentirebbe il marito della Piras,  Giorgio Garau,  che aveva dichiarato  “Mia moglie è stata qui nella notte tra il 28 e 29 gennaio”.

Le prove sono state compiute dai RIS che avevano effettuato dei prelievi nella villetta di via del Popolo ad Assemini.  Giorgio Garau sarebbe iscritto nel fascicolo degli indagati per omicidio aperto dal sostituto procuratore Emanuele Secci.

Tempo fa l’Unione Sarda scriveva che in via del Popolo, in casa della coppia era stato rinvenuto del sangue, forse delle macchie, sempre oggetto d’analisi dei Ris. Cosa è successo?  Giovanna è morta o scomparsa?

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close