EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Dopo Quirra il lago Omodeo? Senatore Cotti

downloadPOLIGONO DI QUIRRA, TRADUBBI E CERTEZZE
NULLA DI NUOVOALL’ORIZZONTE
 
COTTI (M5S): “LERESPONSABILITA’ VENGANO
SUBITO ACCERTATE INGIUDIZIO
 
Il TORIO NELLE OSSADEI PASTORI NON
L’ABBIAMO MESSONOI PACIFISTI”
 
IL PROSSIMO DISASTRO ANNUNCIATO SARA’ NEL LAGO OMODEO?
– ” Nessuna sorpresa dallarelazione peritale del prof. Mario Mariani sull’inquinamento a Quirra”. Così il senatore del M5S Roberto Cotti, che aggiunge: “Purtroppo sappiamo che l’indagine prende in esame solo alcune ipotesi di reati, così come sappiamo che, nostro malgrado, sono già trascorsi una decina di anni da quando venivamo sparati missili Milan al torio radioattivo”. Per Cotti, “il fatto chenon siano stati trovati materiali inquinanti o radioattivi a distanza di tempo non significa, ovviamente, che i casi di morte e di tumore registratisi tra persone residenti o frequentanti l’area del poligono siano dovuti a cause diverse da esercitazioni e brillamenti: il torio trovato nelle ossa di pastori ed animali morti non l’abbiamo messo noi pacifisti”.
“Indipendentementedal rinvio a giudizio o meno dei 20 indagati – dice Cotti –   si possono avere due certezze: la primariguarda lo stato di pericolosità delle esercitazioni militari, che resta scontato, mentre la seconda è quella della strada intrapresa nella scorsa legislatura dal Senato (Commissione d’inchiesta sullo studio dei casi di malattie tra militari e popolazioni residenti vicino ai poligoni), con   la richiesta di dismissioni e riconversionidei tre poligoni sardi, l’unica soluzione sensata alla problematica”.
“Purtroppo – concludeil senatore cinquestelle – assistiamo all’opposto fenomeno dell’aumento dei poligoni in Sardegna, con il recente triste caso del lago Omodeo, un posto dove in qualunque altro paese al mondo si sarebbero sviluppate iniziativeeco-turistiche, invece che esercitazioni armate che alla Sardegna portano solo danni e inquinamenti”.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION