Italia

Duro colpo ai Polverino, 38milioni di beni sequestrati

CarabinieriDuro colpo assestato al clna Polverino operativo nella zona nord di Napoli. Quattro persone sono state arrestate e beni per 30 milioni di euro sono stati sequestrati in un’operazione dei Carabinieri, sequestri anche all’estero ed in altre regioni italiane.

I provvedimenti sono stati emessi in una inchiesta che tra i vari reati ipotizza il  trasferimento fraudolento di valori, falsità materiale in atto pubblico e truffa aggravati da finalità mafiose. Alle stesse persone, in passato, direttamente e indirettamente, in altre inchieste, erano stati sequestrati beni per 38 milioni di euro.

La Guardia di Finanza di Giugliano in Campania ed i Carabinieri hanno consegnato un decreto di sequestro preventivo di società e di beni per un valore complessivo stimato 30 milioni di euro, tra i vari sequestri vi sarebbe, segnala Il Mattino , quello della cooperativa Edil San Rocco che sarebbe   amministrata da Biagio Iacolare, vicepresidente del consiglio regionale della Campania.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close