Medit...errando

Estate 2014: la novità sono gli eco-viaggi

Estate 2014: la novità sono gli eco-viaggiCome ogni anno più si avvicina l’estate e più si inizia a pensare al sole, al mare e alle vacanze che stanno per arrivare. Quest’anno vogliamo darvi qualche idea di vacanza alternativa, ovvero i cosiddetti eco-viaggi, per chi non vuole rinunciare a viaggiare ma ha a cuore la situazione ambientale.

Se volete provare qualcosa di nuovo questo è il momento giusto: ci sono infatti numerosissime possibilità e continuano a crescere a vista d’occhio. La qualità principale di questi viaggi è la possibilità di ristabilire un contatto con la natura e con noi stessi, risparmiando allo stesso tempo denaro perché sono spesso più economici di un viaggio classico. Solitamente per un eco-viaggio ci si deve preparare a camminare o pedalare, perché l’utilizzo di mezzi inquinanti e motorizzati deve essere ridotto (idealmente) a zero. Tutte le cose superflue devono rigorosamente essere lasciate a casa: riempite quindi un semplice zaino con il solo necessario o al massimo i vostri trolley da viaggio.

Eccovi alcuni dei viaggi ecologici più interessanti:

  • Esplorazione delle Cinque Terre: meta da sempre affascinante è uno degli emblemi della vacanza ecologica. Si può esplorare l’intera zona delle Cinque Terre, dichiarate Parco Nazionale, sia a piedi attraverso i tantissimi sentieri che lo percorrono, sia con un miniviaggio in barca a vela per scoprire l’ambiente marino.
  • Rafting nel canyon più grande in Europa: non tutti forse sanno che il secondo canyon più grande del mondo è in Montenegro, meta perfetta per tutti coloro che cercano un po’ di avventura nel loro viaggio.
  • Soggiorno “fuori dal mondo”: se avete davvero voglia di staccare la spina, sappiate che esistono vacanze rilassanti e disintossicanti al 100%. Provate allora un weekend negli eremi e monasteri ecosostenibili, dove l’ingresso a telefonini, computer, tablet e lettori mp3 è severamente vietato.
  • Eco-spiagge: per chi non vuole rinunciare al relax della spiaggia e del mare potete optare per quei lidi che si impegnano ad avere impatto ambientale 0. Per voi cambierà poco, dovrete semplicemente seguire le regole di buon comportamento, come la raccolta differenziata e la riduzione degli sprechi.

Adesso conoscete alcune delle possibilità per realizzare il vostro eco-viaggio, non vi resta che scegliere quella che più si adatta a voi, e ricordatevi di portare con voi solo borse o trolley da viaggio leggeri!

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close