Economia

Il sindaco Marino investa in opere di pubblica utilità

download (6)U.Di.Con: dal sindaco Marino, ora ci aspettiamo investimenti più concreti

“Non è più tollerabile una gestione delle casse del Comune così come è stata fatta finora – afferma arrabbiato Denis Nesci, Presidente Nazionale dell’U.Di.Con – i cittadini hanno diritto a vedere investiti i loro soldi in opere utili alla collettività, che possano allo stesso migliorare il loro stile di vita e, almeno per ora, la giunta Marino non ha assolutamente fatto niente di tutto ciò”.

L’indignazione del Presidente Nazionale dell’associazione consumatori nasce a seguito dei disagi che si stanno riscontrando in questi giorni a causa del nubifragio che sta mettendo completamente ko la viabilità della Capitale: strade allegate, voragini, alberi sradicati per non parlare di allagamenti ad abitazioni, negli istituti scolastici e negli ospedali che hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco.

Una situazione drammatica che mette in luce tutte le criticità di una città che continua ad investire in progetti che non hanno nulla a che vedere con la pubblica utilità. “Il sindaco ha investito 24 milioni di euro per la costruzione e la gestione dei campi nomadi della Capitale senza tra l’altro attuare alcuna forma di inclusione sociale, inoltre – continua il Presidente Nesci – sono stati investiti più di 2 milioni di euro per la pedonalizzazione dei Fori imperiali che non doveva certamente essere uno dei primi provvedimenti della giunta capitolina; non sarà, forse, giunto il momento di tirare le somme e iniziare a mettere nell’agenda dei prossimi interventi una manutenzione della rete fognaria, ad esempio, per cercare almeno di evitare il collasso al prossimo temporale?”.

Roma, 18/06/2014


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close