Economia

ILVA. Lo “Sportello dei Diritti” si costituisce parte civile con l’avvocato Francesca Conte

sportello dei dirittiAnche lo “Sportello dei Diritti”, questa mattina era pronto a costituirsi parte civile nel processo ILVA con la nota penalista avvocato Francesca Conte.Lo avevamo deciso già da tempo, perchè siamo stati sempre in prima linea nella battaglia per la salute dei cittadini avendo contribuito a rendere noto a livello nazionale in tempi “non sospetti” quanto accadeva a Taranto diffondendo le foto e le immagini che c’inoltravano coloro che erano con noi in trincea in quella che si preannunciava come una guerra per l’ambiente e per i cittadini.Ed ora che si è giunti a questa prima tappa, sottolinea Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, siamo orgogliosi di poter essere rappresentati in quello che si preannuncia come uno dei processi più importanti della storia nazionale in materia di tutela del diritto alla salute e di un ambiente salubre, dall’avvocatessa Francesca Conte professionista la cui storia personale e professionale è nota e dimostra il ruolo che intende assumere la nostra associazione di sentinella e presidio, all’interno del giudizio, di quei valori che da anni rappresentiamo.

Lecce, 19 giugno 2014                                                                                                                                                                                            

                                                                                                                                                                                         Giovanni D’AGATA


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close