EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Impazzano in America i matrimoni con foto sexy alle damigelle con ragazze che alzano la gonna mettendo in mostra il lato B

foto www.liberatv.ch

foto www.liberatv.ch

Dagli Stati Uniti d’America arriva una nuova tendenza social. Il nuovo hashtag impazza tra Instagram, Twitter e addirittura Facebook e raccoglie le migliaia di foto osè. La nuova moda si chiama Bridesmaids mooning. Le damigelle della sposa vengono immortalate con le natiche all’aria. Poi gli scatti finiscono su twitter. L’ultima “follia” americana viaggia su twitter ed è la moda lanciata da alcune giovani spose che durante il matrimonio si sono messe in posa con le lodo damigelle e hanno sollevato le gonne mostrando il lato B. Chi più velato chi meno. Foto ricordo con le chiappe al vento e poi via sui social…Dopo i selfie hot pubblicati dalle ragazze che si fotografano a seno scoperto, ma senza mostrare troppo il cui protagonista non è più il volto ma parte di seno, lasciando così intravedere parte delle morbide protuberanze femminili, la nuova tendenza che sta prendendo piede si chiama Bridesmaid Mooning. La prima parola significa damigella d’onore, colei (o coloro) che accompagna la sposa. La seconda ha un doppio significato: guardare in modo trasognato (da moon, luna) ma indica anche e soprarattutto una forma di protesta che consiste nel mostrare il proprio sedere nudo. Chissà se la moda prenderà piede anche da noi…Molte le donne che sembrano contagiate da quella che, almeno in America, sta diventando una vera e propria mania. Tra le tendenze di questo tipo, ricordiamo anche il #blfie in cui viene messo in mostra il lato B e #aftersex dove il selfie avviene alla fine di un rapporto sessuale. Tutte tendenze provenienti dagli USA.Per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” quello che è certo è che siamo di fronte a una nuova pratica di seduzione che riscuote innegabile consenso nella popolazione maschile ad un piacere narcisistico che si ha nell’ottenere un apprezzamento alle proprie foto.

Lecce, 28 giugno 2014

Giovanni D’AGATA


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com