EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Lo Spazio Vuoto – Teatro itinerante in Galleria degli Orti a Imperia

foto GirotondoTeatro itinerante  tra le sale de Lo Spazio Vuoto e la Galleria degli Orti a Imperia, con gli allievi del Laboratorio di recitazione adulti de Lo Spazio Vuoto in

IL GIROTONDO di Arthur Schnitzler

Giovedì 19, venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 giugno 2014, alle 21,30 

 

Dopo il successo della settimana scorsa dei due spettacoli messi in scena al Teatro Cavour dagli allievi dei laboratori di recitazione bambini, ragazzi e adulti, una nuova scoppiettante rappresentazione da parte dei partecipanti al corso adulti sotto la sapiente guida degli insegnanti Livia Carli e Gianni Oliveri.

Giovedì 19, venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 giugno alle 21.30, Benedetta Del Santo, Fabio Megiovanni, Simonetta Perina, Roberto Cordero, Cinzia Cuppone, Roberto Mazzola, Ester Perri, Sergio Castellino, Iole Dibernardo, Amedeo Casella, Elisa Perrella, Matteo Vacca saranno i protagonisti de ‘Il girotondo’ di Arthur Schnitzler in una performance itinerante che si terrà entro le tre sale del teatro Lo Spazio Vuoto e la Galleria degli Orti di Imperia.

Vienna fine ‘800: lo spettacolo si impernia su dieci scene, ovvero dieci incontri più o meno occasionali di dieci personaggi di differenti condizioni sociali e umane: la prostituta, il soldato, la cameriera, il giovane signore, la giovane signora, il marito, la ragazzina, il poeta, l’attrice, il conte. Per Schnitzler possono variare, a seconda del temperamento e dei gusti, della psicologia e della formazione morale, i modi entro cui si realizza – nell’avventura amorosa – l’approccio dell’uomo alla donna (o viceversa): quel che non muta mai, invece, è la conclusione dell’avventura, che vede tutti accomunati in un più o meno esplicito senso di distacco verso la persona che hanno di fronte e con la quale l’hanno condivisa. “Post coitum animal triste”, ovvero la difficoltà del vero amore, dell’eros inteso come fruizione globale, e non puramente fisica dell’essere. Ad accompagnare il pubblico in questo viaggio una Cocotte e il Signor Karl, che riallacciandosi alle parole dello scrittore austriaco Karl Kraus, si divertono a ironizzare sugli usi e i costumi dei cittadini viennesi alla vigilia della caduta dell’impero austro-ungarico con l’avvento della Prima guerra mondiale.

 

Ingresso € 8,00 – Per info e prenotazioni 0183960598 – 3297433720 – 3737007032 www.spaziovuoto.com


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com