Italia

Modena per 35 anni con garza nell’addome

ospedaleUn uomo 70enne, della Bassa Modenese, avrebbe vissuto per 35 anni con un corpo estraneo nell’addome, dopo essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico per un’ulcere.

Per anni in preda a forti dolori si è sottoposto a esami e interventi, senza che la causa venisse individuata. Infine si è scoperto che i medici si erano dimenticati d’estrarre una garza durante la sua operazione.

L’avvocato Mario Marchiò che assiste l’uomo, ora ha chiesto alla Regione Emilia-Romagna e alla Ausl un risarcimento di 230mila euro che con gli interessi andrebbe a cifra superare i 500mila.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close