Economia

Oristano Ivi Petrolifera Torregrande, c’è chi dice no..

polis oristanoComunicato stampa Meetup Polis Oristano a 5 St.
Una indubbia vittoria del “Comitato per la tutela e la salvaguardia di Torregrande” e di tutti i cittadini schierati contro questo progetto.
Siamo stati  derisi con supponenza e arroganza dicendo che rappresentavamo 4 gatti, ma sapevamo che così non era e non è. Questo progetto non è condiviso dalla maggioranza degli oristanesi perchè non porta nè sviluppo, nè occupazione. E’ solo una presa in giro. Questa amministrazione e questa società non hanno alcuna credibilità. Chi ha usato Torregrande per le sue attività di raffinazione petrolio e incenerimento rifiuti non può pretendere di riciclarsi e di mascherarsi da imprenditore turistico.Anzi fin ora la Ivi ha percepito finanziamenti pubblici per il suo trasferimento, a cui era obbligata, ed ha di fatto sottratto risorse allo sviluppo. L’amministrazione Tendas ne tragga le conseguenze; il suo isolamento con la città è oggettivo. Revochi la delibera che ha variato il PUC. Serve un nuovo progetto per Torregrande e tutta la città, cittadini e imprese locali vanno coinvolte. Il Parco Fluviale del Tirso può essere il futuro di sviluppo e occupazione per Torregrande e Oristano.
Oristano 6 giugno 2014
Meetup Polis Oristano a 5 St


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close