Italia

Perugia: spiava le donne in bagno. Videocamera rinvenuta in toilette femminile area di servizio

archivio Perugia, in una stazione di servizio di periferia, nel bagno delle donne qualcuno aveva posizionato una telecamere. La telecamera è stata rinvenuta dalla Polizia che avrebbe denunciato un 45 enne, sposato, perito informatico per interferenze illecite nella vita privata altrui.

La videocamera era incollata in una mensola del bagno e aveva come funzione quella di riprendere le donne in bagno. La segnalazione sarebbe partita da un cliente che casualmente aveva utilizzato la toilette femminile ed il sospetto sarebbe partito dal gestore del bar che aveva notato l’assidua frequentazione del perito informatico. Gli agenti accorsi in loco hanno notato l’uomo nel parcheggi dell’area di servizio posizionato in modo tale che riuscisse ad assistere in tempo reale a quanto succedeva nella toilette femminile, nella vettura è stata poi ritrovata anche  la custodia della videocamera nascosta in bagno e il rotolo di nastro adesivo utilizzato per incollarla. 

E’ stata poi ritrovata anche una scheda di memoria con altre immagini di donne che camminavano sopra una grata.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close