Editoriali

Stintino Agostino Maddau nuovo priore di San Silverio

Agostino Maddau nuovo priore San Silverio
Agostino Maddau nuovo priore San Silverio

Domenica la comunità in preghiera per la solennità del Corpus Domini

STINTINO 21 giugno 2014 – Agostino Maddau, 33 anni, è il nuovo obriere di San Silverio. Ieri, 20 giugno, al termine della messa e della processione per le vie del paese, Nuccio Ghiglieri, priore uscente, ha ceduto al suo successore lo stendardo del santo papa di Ponza.

 

La comunità stintinese ha così celebrato la ricorrenza che, da anni, ha sempre rappresentato un momento importante per gli stintinesi.

Il parroco don Andrea Piras ha ricordato la figura del papa ponzese che «ha avuto la capacità di resistere alle lusinghe del mondo – ha detto – e così dal 537 la Chiesa lo celebra. Siamo qui per imparare, non per fare qualcosa di effimero, siamo qui per camminare con chi ci aiuta a conoscere Dio e a darci la costanza nel cammino di fede».

Dopo la messa il corte religioso ha percorso le vie del paese, con alcuni fedeli che hanno portato in spalla il simulacro di San Silverio preceduti dagli obrieri portatori delle altre bandiere di Stintino e dai confratelli della Beata Vergine della Difesa.

Alla processione ha partecipato anche il sindaco di Stintino Antonio Diana che, nel 2009, si fece promotore della riscoperta della festività per la valorizzazione delle tradizioni del paese.

 

Domenica 22 giugno il paese sarà ancora in festa per la celebrazione della solennità del Corpus Domini. La santa messa inizierà alle ore 18 e a conclusione il parroco porterà per le vie del paese l’ostensorio, per l’esposizione solenne del Corpo di Cristo. Al rientro in chiesa è previsto il passaggio della bandiera dalla priora uscente, Maria Angela Bortolu, al nuovo priore.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close