EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Bologna Prostituzione in due centri massaggi

prostituzione11I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Bologna hanno eseguito delle misure cautelari coercitive agli arresti domiciliari nei confronti di tre cinesi residenti a Bologna e sequestrati due centri massaggi gestiti. I tre dovranno rispondere di associazione a delinquere finalizzata a sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Nei centri di benessere del capoluogo emiliano vi erano delle massaggiatrici cinesi disposte a prostituirsi dietro un compenso economico. I massaggi infatti costavano 50 euro, ma con un supplemento di 30 euro le ragazze erano disposte a prostituirsi.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com