Italia

Catania, clan Carcagnusi Nove persone arrestate

carabinieri1Duro colpo alla cosca mafiosa dei “Carcagnusi”: nove le persone arrestate in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di Catania su richiesta dei magistrati della Procura Distrettuale Antimafia. d A coordinare l’operazione è il Procuratore capo Giovanni Salvi. Gli uomini della Dia stanno effettuando anche sequestri di società, esercizi commerciali, conti correnti e unità immobiliari.

L’operazione eseguita dagli uomini della Direzione investigativa antimafia, e dei carabinieri ha portato in carcere anche l’attuale capo storico Santo Mazzei, ‘u carcagnusu’, il boss catanese che fu fatto uomo d’onore da Leoluca Bagarella giunto direttamente a Catania da Palermo.

Le persone arrestate devono rispondere, a vario titolo, dei reati di associazione di stampo mafioso, associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti (per i quali il clan è risultato essere in collegamento con organizzazioni criminali calabresi, operanti nel territorio della Piana di Gioia Tauro), trasferimento fraudolento di valori e intestazione fittizia di beni.
In corso sequestri di beni mobili ed immobili.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close