Economia

Cittadella giudiziaria, piace agli avvocati

downloadProgrammati incontri anche con i sindacati dei lavoratori del settore

SASSARI 4 luglio 2014 – C’è il sostegno del consiglio dell’Ordine forense per la cittadella giuridica. L’appoggio all’iniziativa è arrivato nei giorni scorsi, durante un incontro tenuto a Palazzo Ducale tra il sindaco di Sassari Nicola Sanna, i presidenti del Consiglio dell’ordine degli avvocati di Sassari Francesco Milia, della Camera penale Luigi Satta e dell’Associazione nazionale forense Annamaria Ajello.

Il progetto di riconversione del carcere di San Sebastiano di via Roma in una cittadella che raggruppi tutti gli uffici, Corte d’Appello, giudice di pace e cosi via, ha trovato l’interesse, condivisione e sostegno dei rappresentanti degli avvocati. Una razionalizzazione che consentirebbe di ridurre i costi per gli affitti oltre che i tempi di spostamenti per gli utenti e gli stessi avvocati, adesso costretti a doversi dividere da una parte all’altra della città dove hanno sede i vari uffici giudiziari.

Quello con i rappresentanti degli avvocati è il primo di una serie di incontri che avranno per tema l’ex carcere di via Roma. Il prossimo appuntamento è già fissato per il 9 luglio, quando il primo cittadino incontrerà i sindacati dei lavoratori del settore e le associazioni rappresentative del patrimonio storico, artistico e architettonico per illustrare il progetto.

Concluderà gli appuntamenti l’incontro con la Commissione manutenzioni uffici giudiziari che sovrintende all’organizzazione degli uffici.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close