Italia

Codacons e giornalisti indipendenti contro RAI

RAI: UTENTI E GIORNALISTI INDIPENDENTI DIVULGANO LE INIZIATIVE LEGALI PER TORNARE AD UN SERVIZIO PUBBLICO TRASPARENTE, LIBERO DALLA MORSA LETALE DEI PARTITI E DELLE LOBBIES, AL SERVIZIO DEL CITTADINO

CONTRO SPRECHI DI DENARO PUBBLICO, ASSUNZIONI E CARRIERE ALL’OMBRA DELLA POLITICA, DITTATURA DEL SINDACATO INTERNO DEI GIORNALISTI, MANCANZA DI TRASPARENZA. RICORSO AL TAR CONTRO ULTIME NOMINE DECISE DAL CDA

DOMANI 10 LUGLIO A ROMA CONFERENZA STAMPA CONGIUNTA CODACONS-GIORNALISTI

Domani 10 luglio alle ore 11:00 il Codacons terrà a Roma una conferenza stampa assieme alle organizzazioni dei giornalisti indipendenti, per denunciare la pessima gestione della Rai ed illustrare una nuova iniziativa legale – a tutela della stessa azienda e degli utenti/abbonati – nei confronti del direttore generale, Luigi Gubitosi e della presidente, Anna Maria Tarantola.
Durante l’incontro l’associazione e alcuni coraggiosi giornalisti denunceranno ciò che avviene nelle stanze della tv di Stato: dalla scarsa trasparenza, dall’immane spreco di denaro pubblico alle assunzioni senza criterio, passando per la dittatura del sindacato interno all’azienda Usigrai, il cui strapotere è in grado di condizionare qualsiasi decisione gestionale e di sponsorizzare carriere giornalistiche e dirigenziali senza alcun criterio di trasparenza e meritocratico.
Verrà inoltre illustrata una nuova iniziativa legale del Codacons contro la gestione politicizzata e manageriale della Rai da parte della governance e a tutela degli utenti che pagano il canone: un ricorso al Tar del Lazio finalizzato ad annullare tutte le ultime nomine dei CdA Rai, effettuate in aperta violazione delle norme di legge.

La conferenza stampa si terrà giovedì 10 luglio alle ore 11:00 presso lo Stadio di Domiziano a Roma (via di Tor Sanguigna 3 – piazza Navona) in occasione della presentazione del nuovo canale televisivo del Codacons.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close