Italia

Sicilia: macabra scoperta in una casa di cura

carabinieri1Anziani maltrattati, abbandonati, con piaghe da decubito, malnutriti e disidratati, sporci e senza assistenza. A fare la tragica scoperta sono stati  i carabinieri di Catania hanno trovato in queste condizioni otto anziani ultra ottantenni, già in condizioni di salute precarie, ospiti di una struttura socio sanitaria privata.

La casa di cura addirittura era in una struttura senza i minimi requisiti legali. I familiari pagavano una retta mensile pari a circa 800 euro. La titolare della struttura è stata posta agli arresti domiciliari. I carabinieri, dopo che 4 anziani sono stati affidati ai familiari, 3 ai servizi sociali del Comune per la successiva sistemazione in strutture idonee ed il più grave è stato ricoverato presso il presidio ospedaliero Garibaldi-Centro, hanno sequestrato la residenza sociosanitaria abusiva del valore di circa 300mila euro.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close