EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Vela d’Altura Calma piatta al Largo di Loano

vela1Nonostante la paziente attesa, a cui il Comitato di regata si è appellata per tutta la giornata di ieri, è stata la bonaccia a trionfare. Intorno alle 16, infatti, il Comitato ha deciso di fare rientrare alla base tutte le 37 imbarcazioni in lotta per il titolo italiano, a causa del vento pressoché assente. Regate quindi non disputabili e da posticipare alla giornata di oggi. Al Campionato italiano della Vela d’Altura, quindi, classifiche invariate per tutte le classi.
Gruppo A: 1) Duvetica White Goose (Sergio Valente), punti 3; 2) Milù (Andrea Pietrolucci), 8; 3) Paul & Shark MC Seawonder (Vittorio Urbinati), 8; 4) GLS Stella (Stefano Fava e Giuseppe Cavalieri), 9; 5) Flying Cloud (Davide Noli), 12.
Gruppo B: 1) Angry Red Unitenergy (Domenico Cicala), 3 punti; 2) Scugnizza (Vincenzo De Blasio), 5; 3) Kryos (Giancarlo Campera), 5; 4) Coconut (Francesco Sodini), 7; 5) Betta Splendens (Orazio Olivio), 12.
I concorrenti sono suddivisi in quattro classi in base alla lunghezza delle loro imbarcazioni. Fra i liguri ci sono alcuni favoriti nelle rispettive categorie fra i quali Vittorio Urbinati ( con “Seawonder”), ancora in corsa per il titolo a sole cinque lunghezze dal leader Duvetica, Guglielmo Bodino ( “Rebissu”) e Federico Stoppani (“ Il Pingone di mare”), attualmente a ridosso dei primi 20 nel Gruppo B. Solo cinque invece le imbarcazioni savonesi in gara: “ Energy” di Fabio Caroli ( Circolo Nautico Vadese Wind), nono nella classifica generale del gruppo B, “Escape” di Tommaso Bisazza ed Enzo Motta ( Yacht Club Savona), “Obsession” di Mario Rossello ( Lega Navale di Savona), ottavo nel gruppo A, “Outlaw” di Giovanni Tissone ( Lega Navale di Savona) e “ Roby e 14” di Massimo Schieroni ( Yacht Club Savona). Da segnalare anche la bella “ Adrenalina” il Farr 31 di Luciano Sanna che ha ormai alle spalle una carriera prestigiosa e che è anche l’ imbarcazione più “agèe” della flotta, in gara per il tricolore, essendo stata varata nel 1979.
Oggi è in programma, a partire dalle ore 12, il recupero delle prove 3 e 4, previste per la giornata di ieri.

PAOLO ALMANZI


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com