Italia

Comune di Dogna Ammanco di 400mila euro

soldiUn buco nelle casse comunali di oltre 400 mila euro in un piccolo centro del Trevisano: Dogna, a pochi km dal confine con l’Austria e con la Slovenia.

Una cifra enorme per un comune che conta solo 20 residenti. Così la Guardia di Finanza su delega delle Procura della Repubblica di Udine ha perquisito gli uffici e l’abitazione di un dipendente del Comune, perquisizione che potrebbe essere messa in relazione proprio ai suddetti ammanchi registrati nei bilanci del Comune. A lui viene per ora addebitata la sparizione di duemila euro erogati tra il 2006 e il 2012 al Comune, che avrebbe dovuto girarli alla Protezione civile. Ma la somma non risulta accreditata all’ente.

Era stato lo stesso sindaco di Dogna, Gianfranco Sonego, a segnalare, lo scorso dicembre, alla Corte dei Conti un ammanco di bilancio dell’ amministrazione per oltre 400 mila euro.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close