Italia

Ebola: in Italia tra bufala, razzismo e falso allarmismo

dal webE’ emergenza Ebola e così come ad aprile in Italia è bufala. Tra il razzismo strisciante e la creduloneria qualcuno ci “inzuppa” un pò di “sana monetizzazione”.

Poi però magari rispondono “Noi facciamo satira” Ma in media in rete l’informazione è così rapida e veloce che sin troppi ci cascano.

Chiariamo: Nè a Lampedusa nè il altre località italiane è emergenza Ebola. Non esiste nessun “untore” nessun migrante ha l’ebola.

L’epidemia in Africa Occidentale scatena una nuova crociata contro gli immigrati.

Un sito, il solito, quello che dice di far satira, come sempre ci va pesante e da mesi allora a cadenza fissa torna la bufala dell’Ebola in Italia.


Intanto in Italia non c’è emergenza lo conferma e ribadisce ripetutamente anche il ministro della Salute, Lorenzin,  ma ne dà prova anche  Aldo Morrone, primario di Medicina delle Migrazioni, del Turismo e Dermatologia tropicale dell’IFO San Gallicano di Roma che risponde a diverse interviste in quella rilasciata a Panorama.it ad esempio sottolinea “Sono appena tornato, insieme ad alcuni colleghi medici della Marina Militare e personale impegnato nell’operazione Mare Nostrum, da corsi internazionali e posso assicurare che siamo molto preparati ad affrontare qualunque problema, compresa l’eventualità di dover riconoscere e contrastare casi di ebola“. : “Con Mare Nostrum l’Italia sta dimostrando di fare sistema tra ministeri, centri epidemiologici italiani ed europei, come l’European Center for Disease Control(ECDC) di Stoccolma e l’Organizzazione Mondiale della Sanità(OMS): paradossalmente siamo più sicuri ora che in passato”

Forse, chi crea immagini così pesanti e chi mette in giro bufale così pericolose  fa solo cattiva informazione poco utile a tutti.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close